navapiunava design binomio premiolissone0 expo.jpg
Binomio - disposable cutlery
Winner design for food, design to feed
Luca M. Arosio e Paolo E. Nava
In the last years, people have been changing the way they eat together moving towards new dynamics in food consumption: technology and smartphones entered our lives and arrived on our tables, taking the place of the values of conviviality and sharing that have been characterizing food-sharing moments for ages.“Binomio” is a set of disposable cutlery that was born as a response to these new patterns of food consumption, aiming at the creation of a new gestural, sensory and friendly experience in the sacred ritual of food sharing. Combining Italy’s design and food excellences, “Binomio” proposes a food sharing experience that enhance dialogue reflection and the pleasure of conviviality.
This pair of cutleries, linked by an elastic thread, invite the two tablemates to cooperate to fully enjoy the meal and to live a new food experience, introducing a new idea of eating together. A meal with “Binomio” means a constant interaction between the people at the table, renovating the value of the act of eating as a "sacred" moment of conviviality through a new and innovative experience.

“BINOMIO”,progetto premiato all' interno del concorso “Design for Food, Design to Feed” in vista dell’Esposizione Universale in programma a Milano nel 2015 il cui tema è “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. Il progetto vuole affrontare le problematiche legate agli strumenti per alimentarsi con una forte riflessione agli aspetti sociali del cibo . “Binomio” è un set di “posate” usa e getta che permette di vivere una nuova esperienza di condivisione del cibo elevando la convivialità del pasto, ed aggiungendo ad essa una nuova esperienza gestuale.Delle semplici posate collegate da un filo elastico invitano i commensali a collaborare tra loro per poter arrivare al pieno soddisfacimento delle proprie esigenze, e vivere una nuova esperienza sensoriale, da qui il significato di” binomio”.Un perfetto modo di condividere il cibo che costringe a relazionarsi con l’altro, andando così a riprendere i “sacri” valori della convivialità e aggiungendone nuovi. Una riflessione proiettata verso L’EXPO 2015.
navapiunava design binomio posatedesign expo 1.jpg
“Binomio” is available in three different variants: two forks and knives for the West version, two sets of chopsticks for the East version and a mixed set for the Worlds’ fusion version. In the Worlds’ fusion variant, west and east heritages melt together leading not only to a gestural experience but also to a cultural one, in which two different worlds and eating traditions are combined in a lasting binomial.
navapiunava design binomio posatedesign expo 2.jpg
In light of the upcoming EXPO 2015, “Binomio” positions itself as a driving force for the union of different cultures that could find a point of encounter and of mutual exchange in the simple act of eating. In this way, “Binomio” does not aspire to be a simple substitute to common cutleries but to offer a new sharing experience together with the passion for food. The packaging is simple and eye-catching: the set of cutleries (knife & fork/chopsticks) for two people is presented in a single small wood board, 219mm x 130mm. The choice of using various types of wood, an organic and recyclable material, allows an easier clearance of these disposable cutleries, declaring the end of plastic era and empowering ecology and design. Binomio: cutlery for ecology, sharing and cultural exchange------------------------------------------------------- “Binomio” da un lato vuole riportare in vita la sana condivisione del cibo che facilita il dialogo , la riflessione e il piacere della socialità, dall’altro lato vuole creare una nuova ed ulteriore esperienza, sana, divertente, insomma conviviale. I differenti kit di posate comprendono anche una versione per l’oriente, con set di bacchette cinesi, ed un kit “unione dei mondi”, in cui oriente ed occidente si mischiano dando vita ad un esperienza non solo gestuale, ma addirittura culturale, in cui due differenti mondi, e modi di mangiare si uniscono in un indissolubile binomio.Punto di forza del progetto, è anche la capacità di un prodotto “usa e getta” che per sua definizione, potrebbe apparire semplicemente materiale volto a svolgere una funzione, di diventare il mezzo di una nuova esperienza, al passo con i tempi e con i mutamenti delle dinamiche sociali che sempre più spesso ci portano a trovare persone che mangiano, una difronte all’altra, senza in realtà condividere niente.. Binomio non vuole sostituire le comuni posate, ma vuole dare la possibilità di vivere una nuova esperienza di condivisione del cibo.
navapiunava design binomio posatedesign expo 4.jpg
navapiunava design binomio posatedesign expo5.jpg
navapiunava design binomio posatedesign expo 3.jpg